Donald Trump piomba nella trattativa M5s-Pd: «Spero che Conte resti premier». Ma sbaglia il nome

Trump, dopo l’incontro con il premier italiano al G7, ribadisce il suo appoggio al Presidente del Consiglio. Ma Giuseppe diventa Giuseppi

Il presidente americano lancia il suo endorsement al premier Giuseppe Conte. Mentre non c’è ancora chiarezza sul futuro del governo, l’inquilino della Casa Bianca ha scelto il suo candidato.

Ma nel tweet di incoraggiamento Donald Trump scivola sul nome di Giuseppe Conte. Il presidente Usa chiama il premier dimissionario ‘Giuseppi’ anziché Giuseppe, per poi pubblicare il nome corretto.

Un errore in cui il Presidente americano era inciampato anche lo scorso anno a un summit della Nato.

«Sembra che stia cominciando a mettersi bene per l’altamente rispettato primo ministro della Repubblica Italiana, Giuseppe Conte. Ha rappresentato l’Italia in modo energico al G7. Ama tanto il suo Paese e lavora bene per gli Stati Uniti. Un uomo molto talentuoso che rimarrà, spero, Primo ministro».

Ma sui social ormai il danno il fatto e scatta l’ironia sull’errore del presidente americano.

Per alcuni con “Giuseppi” il riferimento è ovvio. Anche Trump pensa a un Conte-bis.

Leggi anche: