I domini di Italia Viva registrati il 9 agosto, parla il titolare: «Volevo fare un mio movimento: con Renzi non c’entro niente»

di OPEN

Chi ha fondato il dominio smentisce di avere un collegamento diretto con la creatura politica dell’ex segretario dem

Si chiama Italia Viva ed è il nome della nuova creatura politica di Matteo Renzi che ieri, in diretta tv a Porta a Porta, ha dato l’ufficialità della scissione dal Partito Democratico, già annunciata nei giorni precedenti a mezzo stampa.

Cosa dice Il Foglio

Come riportato da Il Foglio stamattina, 18 settembre, l’addio non sembrava essere un fulmine a ciel sereno, piuttosto qualcosa di ben meditato, visto che il dominio di italiaviva.org è stato registrato il 9 agosto, quindi ben prima della nascita del governo giallorosso, segno che un cambio di rotta era già nell’aria per l’ex segretario dem.

Di chi è il dominio

Il dominio è stato sì registrato il 9 agosto e l’intestatario è Alessandro Risso, torinese, vicino agli ambienti degli ex Popolari, è direttore responsabile dell’agenzia di stampa Popolari. Proprio quel partito in cui Matteo Renzi militava negli anni ’90.

«Quello che hanno scritto altri giornali é una totale bestialità – ha detto a Open Risso – Ho registrato io il dominio il 9 agosto ma per creare, forse, in futuro, un movimento politico con alcuni dei militanti di lungo corso degli ambienti Popolari. Non c’è correlazione tra sull’Italia viva.org e Renzi. É una falsità, si tratta di mera coincidenza»

Con Renzi, Risso ribadisce che non ha mai avuto rapporti: «Non sono il suo prestanome, non ci sono io dietro di lui».

Leggi anche: