Un terremoto di magnitudo 6.4 scuote Porto Rico

Ci sono state già quattro repliche dell’evento sismico, la cui magnitudo è stata di 5.1, 4.2, 4.4 e 4.9

In tutta l’isola caraibica di Porto Rico, intorno alle 11 di sera, ora locale, del 23 settembre, la terra ha tremato. Tanti fra i 3 milioni e 750 mila abitanti del territorio non incorporato degli Stati Uniti si sono riversati per le strade: tanta paura, ma al momento non ci sono notizie di danni a persone o cose.

Le agenzie di stampa europee scrivono che il terremoto è di magnitudo 6.1. I giornali locali, invece, parlano di una scossa che ha raggiunto una magnitudo momento di 6.4. Avvertito pressoché ovunque nell’isola, il terremoto ha avuto l’epicentro a 80 km dalle coste nord-occidentali. L’ipocentro è stato localizzato a una profondità di 10 km nel sottosuolo.

L’agenzia Rete sismica di Porto Rico ha escluso al momento un rischio tsunami. Al quotidiano portoricano El Nuevo Dia, l’esperto di Rete sismica Víctor Huérfano ha confermato che ci sono state quattro repliche dell’evento sismico, la cui magnitudo è stata di 5.1, 4.2, 4.4 e 4.9.

Leggi anche: