Sorpesa al San Paolo: Balotelli entra in campo con la figlia Pia e le dedica il gol

La bambina, nata dalla relazione con Raffaella Fico, ha accompagnato in campo il papà

Dopo 4 anni Mario Balotelli è tornato a segnare in serie A, mettendo a segno il suo primo gol con la maglia del Brescia, ospite al San Paolo di Napoli e nel match della sesta giornata del torneo e che ha visto imporsi i padroni di casa per 2 a 1.  

Ma il momento più emozionante, che ha raccolto gli applausi di tutto lo stadio, è stato quando le due squadre sono scese in campo e Super Mario ha portato con sé in braccio una bambina.

La piccola è sua figlia Pia, nata dalla relazione con la showgirl napoletana Raffaella Fico, che si è presentata timidamente abbracciata all’attaccante delle Rondinelle bresciane.

Ed è a lei che Balotelli ha dedicato il suo primo gol in serie A con la maglia numero 45 del Brescia. Un gesto di dolcezza dopo anni di scontri con la ex compagna Raffaella Fico, che ha dichiarato di aver perdonato Mario per amore di sua figlia. 

«Con Balotelli siamo amici e ci teniamo in contatto. Comunque ci sta poter sbagliare quando si è giovani. Poi però si cresce e bisogna andare avanti», ha dichiarato la showgirl a Storie Italiane.

Leggi anche: