Sparatoria a New York, uccise quattro persone. Almeno tre i feriti

C’è un fitto via vai nel commissariato della zona: proseguono gli interrogatori, ma non è stato ancora individuato il responsabile

Quattro morti e tre feriti. È il bilancio di una sparatoria a Brooklyn, New York. L’allerta è scattata intorno alle 7 del mattino locali quando la polizia è arrivata nell’area di Crown Hieghts. Gli agenti si sono trovati davanti ai quattro morti e ai tre feriti gravi, ma non in pericolo di vita. Le indagini sono in corso.

Alcuni organi di stampa statunitensi parlano di un numero di feriti maggiore rispetto ai tre di cui si è parlato nei primi minuti. I fatti sarebbero avvenuti in un locale notturno. La polizia ha già fermato alcune persone. Portate in caserma, adesso si trovano sotto interrogatorio, ma nessun arresto è stato effettuato

La sparatoria a Brooklyn è avvenuta in un club chiamato Triple A Aces. Le indagini sono ancora in una fase preliminare. Gli agenti stanno interrogando senza sosta diverse persone: c’è un fitto via vai nel commissariato che si trova nelle vicinanze del club.

Leggi anche: