La proposta di matrimonio del leghista alla Camera? «Uno show, le nozze erano già pianificate» – L’indiscrezione

Secondo quanto riferito da fonti del Corriere della Sera, il deputato leghista Flavio Di Muro e la sua compagna Elisa De Leo avevano già programmato le nozze nei minimi dettagli

«Mi spiace interrompere i lavori di questa seduta, ma abbiate rispetto per quello che sto per dire, per la mia persona e per quello la vita di un uomo. Questo per me è un giorno diverso, un giorno speciale».

Così il deputato della Lega Flavio di Muro ha esordito prima del question time alla Camera dello scorso 28 novembre, a ridosso della discussione del disegno di legge sulla ricostruzione delle zone terremotate. 

Un intervento che si è trasformato in una proposta di matrimonio da parte del deputato Di Muro verso la fidanzata presente in tribuna. «Elisa, mi vuoi sposare?», ha domandato il deputato dal proprio scranno. Ma quella proposta, cotanto di anello tirato fuori dalla tasca e mostrato alla compagna, forse è stata un puro show.

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Secondo fonti del Corriere della Sera, quelle nozze erano già state decise e programmate nei minimi particolari. Secondo quanto riportato da Marco Imarisio infatti, Di Muro e la compagna Elisa De Leo avevano già calendarizzato le nozze per il 5 settembre 2020.

Non solo: i due avevano anche già prenotato la chiesa in cui si sarebbero spostati, ossia la cattedrale di Ventimiglia, in provincia di Imperia. Inoltre, la coppia Di Muro e De Leo ha già partecipato e concluso il corso di preparazione prematrimoniale assieme ad altre cinque coppie. Ma non finisce qui. I due, infine, avrebbero anche già prenotato il ristorante per il banchetto e i festeggiamenti dopo la funzione nella Cattedrale. 

Foto di copertina: Ansa

Leggi anche: