Mondiali tra club di volley, le ragazze dell’Imoco fanno l’impresa: campionesse!

Il primo leader a complimentarsi è stato Matteo Salvini

L’Imoco volley ce l’ha fatta, e per di più in meno di dieci anni di vita. Le ragazze di Conegliano sono campionesse del mondo nella competizione per club. Quelle che i tifosi chiamano “le pantere di Santarelli” hanno superato nella finalissima di Shaoxing (Cina) l’Eczacibasi Istanbul per 3-1 (22-25, 25-14, 25-19, 25-21). Per le gialloblù è stata una partita quasi perfetta

C’è stato un unico passaggio a vuoto, fatale per il set iniziale. Poi però tutto è filato bene e la vittoria è arrivata subito.

Il club ha una doppia soddisfazione visto che si tratta del debutto ai mondiali di volley e che il club ha appena otto anni di vita. Come racconta Il Gazzettino, è stata “Una vittoria strepitosa per una squadra debuttante nella manifestazione, che ha avuto il tifo contro in tutte le cinque partite del mondiale, che ha saputo affrontare anche situazioni complicate, come il 5. set, già nella storia del volley moderno, con cui ha ribaltato un ko sicuro contro le turche del Vakifbank in semifinale“.

Il primo leader a complimentarsi è stato Matteo Salvini.

La foto ufficiale del team di Conegliano sul loro profilo Facebook

Leggi anche: