Banana di Cattelan, la riproduzione di Muciaccia: «Colla vinilica su parete. Così nessuno può mangiarla»

L’ex conduttore di Art Attack ha deciso di proporre la sua versione della famosa banana

Continua l’esegesi della banana più famosa al mondo. Comedian, l’ultima opera dell’artista Maurizio Cattelan, è diventato un vero e proprio capolavoro. Prima per la sua cifra, per alcuni, stratosferica, 120mila euro, poi per il suo furto: mangiata dall’artista David Datuna che si è giustificato dicendo: «Avevo fame e semplicemente l’ho mangiata».

Ora la banana – che sui social ha tutti gli occhi addosso – è divenuta oggetto di imitazioni e meme tra i più svariati. A cimentarsi con l’opera da migliaia di euro, anche Giovanni Muciaccia. Il noto ex conduttore del programma per ragazzi Art Attack, ha condiviso sulla sua pagina Facebook una versione personale del famoso frutto, trasformato questa volta in colla vinilica, uno dei suoi cavalli di battaglia.

https://www.facebook.com/giovannimuciacciaofficial/posts/10157107337189117

«Ragazzi, non ho resistito… ecco la mia opera. Colla vinilica e nastro adesivo su parete, stima a richiesta. Almeno così nessuno può mangiarla!», ha scritto Muciaccia nel post.

Il conduttore non è nuovo a queste trovate ironiche. Ad agosto Muciaccia si era cimentato in una spiegazione della crisi di governo rivolta ai bambini, attraverso un video che era diventato subito virale.

«Ha deciso di appiccare l’ennesimo incendio, anche in Italia, come se non bastasse. L’incendio però lo ha bruciato e lui è rimasto in mutande», raccontava ironicamente Muciaccia con in mano un pupazzo di Salvini. «Cosa accadrà ora? Lo scopriremo nel prossimo attacco d’arte», aveva scherzato l’ex conduttore di Art Attack.

Leggi anche: