Lodi: uomo preso a martellate, è grave. Fermato un sospetto

L’uomo dovrebbe trovarsi ancora in stato di incoscienza e in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita

Un uomo è stato aggredito per strada a martellate – colpito da un pesante corpo contundente, dicono le forze dell’ordine – alle 12.45 di domenica 22 dicembre a Lodi, in Lombardia. Il cinquantaseienne di origini sudamericane sarebbe stato colpito nei pressi del palazzo di giustizia, in piazzale Tre Agosto.

Poco distante dal luogo dell’aggressione, la polizia ha fermato un altro uomo di cittadinanza romena, che è stato portato in questura per essere interrogato. La vittima invece, trovata a terra in stato di incoscienza, è stata ricoverata al policlinico San Matteo di Pavia. L’uomo dovrebbe trovarsi ancora in stato di incoscienza e in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita. Per ora non si hanno altre informazioni sull’accaduto.

Leggi anche: