Sondaggi, gli italiani hanno paura del coronavirus: il 64% teme il contagio, per uno su due «il governo non sta dicendo tutta la verità»

Secondo il sondaggio Noto, il 71% degli italiani evita ristoranti cinesi e di acquistare cibo cinese

Gli esperti continuano a rassicurare sul cibo cinese e consigliano di evitare la psicosi mascherine. Gli italiani però sembrano avere paura: non credono al governo, corrono ad acquistare mascherine, temono di essere contagiati dal Coronavirus.

È quanto emerge dal sondaggio Noto realizzato per il Quotidiano Nazionale. Il 64% degli italiani ha risposto sì alla domanda «teme che lei o qualcuno dei suoi cari possa essere contaminato dal coronavirus?». Il 72% degli intervistati, poi, ammette di non essere informato su come fronteggiare quest’emergenza, mentre uno su due (il 52%) pensa che le «autorità non abbiano detto la verità».

Il 63%, poi, è favorevole alla misura di proibire i voli da e per la Cina. Al momento però gli intervistati sembrano essere contrari alla chiusura delle scuole: il 56% è a favore, ma solo se i casi dovessero aumentare. Per quanto riguarda, poi, le misure che stanno mettendo in atto ai fini della prevenzione: ben il 71% ha detto di evitare i ristoranti cinesi e di acquistare cibo cinese, il 38% ha intenzione di acquistare una mascherina, il 18% evita di frequentare posti affollati.

Leggi anche: