Coronavirus, Zaia applaude Luigi il postino a quattro zampe: «Un fenomeno!»

Il cagnolino fa la spola tra due case consegnando la posta e qualche altro bene di prima necessità

«Luigi è il cagnolino di Maria Beatrice Buzzat, una ragazza feltrina che mi scrive: “Io e la mia mamma abitiamo nella stessa via ma evitiamo di incontrarci troppo perché lei è ultra sessantenne. Oggi sono andata a fare la spesa settimanale ed ho approfittato per comperare un giornale. Finito di leggerlo avevo piacere che lo leggesse anche lei. Ma come fare a portarglielo?”». Inizia così il messaggio postato sul profilo Instagram dal governatore del Veneto Luca Zaia. A corredo del post, una foto che ritrae un cagnolino sulla porta di casa, con indosso uno zaino blu, mentre guarda fisso la telecamera. L’animale sta lavorando come staffetta per evitare la diffusione del Coronavirus e salvaguardare la salute delle due donne.


Zaia ha proseguito, scrivendo: «Ci ha pensato Luigi che ogni giorno fa il postino tra le due abitazioni perché non rischia il contagio, e porta il giornale o qualche bene di prima necessità da una casa all’altra. Un fenomeno!». Lo scatto è subito diventato virale, registrando migliaia di like e una pioggia di commenti.

Il parere degli esperti:

Leggi anche: