Coronavirus, Gianni Rezza nominato direttore generale della prevenzione al ministero della Salute

Classe 1954, è dirigente di Ricerca all’Istituto superiore di sanità di Roma presso il quale, dal 2009, è direttore del dipartimento di Malattie infettive, parassitarie e immunomediate

«Ho firmato l’atto di nomina di Gianni Rezza a nuovo direttore generale della prevenzione del ministero della Salute». È l’annuncio del ministro della Salute Roberto Speranza. La decisione rientra tra le misure introdotte per fronteggiare l’emergenza sanitaria da Coronavirus. «È uno scienziato di qualità che mette la sua esperienza al servizio del Paese», ha aggiunto il ministro.

Classe 1954, Giovanni Rezza è dirigente di ricerca dell’Istituto Superiore di Sanità ed epidemiologo. Viene considerato tra i migliori ricercatori italiani. Si è laureato all’università La Sapienza di Roma nel 1978 e ha poi conseguito la specializzazione in Igiene e Medicina preventiva nel 1982, e in Malattie infettive nel 1986. Dal 1991 è dirigente di Ricerca presso l’Istituto superiore di sanità di Roma presso il quale è dal 2009 direttore del dipartimento di Malattie infettive, parassitarie e immunomediate.

Leggi anche: