Nomine Rai, Mario Orfeo verso la direzione del Tg3. Di Mare verso quella di Rai3. Per Maggioni un programma su Rai1

Tra le possibili novità anche il trasferimento di Teresa De Santis, ex direttrice di Rai1, che a febbraio aveva iniziato una causa con l’azienda, a RaiCom

Cambia il governo e, dopo un discreto lasso di tempo, cambia anche la Rai. In vista del Consiglio di amministrazione di domani, come scrive La Repubblica, ci sono novità riguardo ad alcune posizioni di rilievo, più “gialle” – ovvero vicino al Movimento 5 Stelle – che “rosse” Pd.


Le nomine: dal Tg3 a RaiCom

Innanzitutto, Franco di Mare dovrebbe assumere la direzione di Rai3 in quota M5S, al posto di Silvia Calandrelli. Sempre sulla stessa rete, Mario Orfeo dovrebbe assumere la direzione del Tg3 al posto di Giuseppina Paterniti, diventando così il primo giornalista ad avere guidato tutti e tre i principali telegiornali della Rai. Paterniti invece dovrebbe assumere il ruolo precedentemente coperto da Carlo Verdelli (ex direttore de La Repubblica), ricoprendo la carica di direzione dell’offerta informativa Rai, rimasta sospesa da quando Verdelli è andato via.

La direzione del giornale Radio Rai dovrebbe invece andare all’attuale vicedirettrice del Tg1 Simona Sala, mentre alla presidenza di RaiCom è atteso l’arrivo dell’ex direttrice di Rai1, Teresa De Santis, uscita di scena nel febbraio scorso. Monica Maggioni invece resterà amministratore delegato fino al primo giugno, dopodiché dovrebbe condurre un programma su Rai1. Confermati rispettivamente amministratore delegato e presidente di Rai Cinema, Paolo Del Brocco e Nicola Claudio, mentre a RaiWay la presidenza andrà a Giuseppe Pasciucco, con Aldo Mancino come amministratore delegato.

Leggi anche: