Sondaggio Ixè – L’irresistibile avanzata di Zaia: incalza Conte, Meloni e Salvini sempre più lontani. Cala il Pd, Italia viva scivola ancora

Guadagnano consensi il M5s e Fratelli d’Italia, mentre il partito renziano è stimato ora al 2,1%

Mantiene la prima posizione la Lega nell’ultimo sondaggio Ixé diffuso da Cartabianca su Raitre. Il Carroccio non registra variazioni in sette giorni, rimanendo al 24,6%. Perde consensi invece il Partito democratico, con un calo dello 0,4% che lo porta al 21,6%. In ripresa il Movimento cinque stelle, ora al 17.2%. Sale di mezzo punto Fratelli d’Italia, portandosi al 14,7%. Altrettanto perde Italia viva, finito al 2,1%.

Nella classifica della fiducia nei leader politici è sempre il presidente del Consiglio Giuseppe Conte a mantenere la testa, con il 59%. Incalza il presidente del Veneto, Luca Zaia, al 49%, staccando di 15 punti Giorgia Meloni e di 20 Matteo Salvini. In calo Nicola Zingaretti, Silvio Berlusconi e Matteo Renzi, in ultima posizione con il 10%.

Leggi anche: