Il nuovo Ponte di Genova “inaugurato” dalla prima auto – Il video in timelapse

Ora si apre il nodo del collaudo. Pressing di Bucci: «Abbiamo l’urgenza di sapere a chi consegnare il ponte»

Alle 9.57 di questa mattina, 22 giugno, il nuovo Ponte di Genova è stato attraversato dalla sua prima auto. A bordo Pietro Salini, l’ad della società Webuild, il gruppo che ha realizzato la costruzione. «È stata un’emozione unica», ha detto Salini al Secolo XIX. Mentre due giorni fa il ponte era stato attraversato a piedi dal sindaco di Genova e dal presidente della Liguria.

Ora si apre però il nodo del collaudo, come ha sottolineato il primo cittadino-commissario per ricostruzione Bucci. «Abbiamo urgenza di sapere a chi dobbiamo consegnare il ponte e chi si dovrà occupare del collaudo finale. È un passaggio obbligato per aprire il ponte, mentre il collaudo statico e tutti gli altri collaudi li faremo noi. Se non arriveranno risposte, ho già detto che siamo pronti a risalire il Tevere in barca», ha detto il sindaco.

Il Ponte infatti non è ancora aperto al pubblico perché manca il collaudo della struttura. La preoccupazione è che si crei una situazione di stallo a causa dell’impasse tra governo ed Autostrade. Non è chiaro infatti chi avrà la concessione del nuovo Ponte.

Leggi anche: