TECNOLOGIA :

Rete 5G, Telecom esclude i cinesi di Huawei dalla gara per la fornitura in Italia e in Brasile

Il timore è che la rete 5G possa aprire alla Cina la strada per spiare le principali reti di telecomunicazione del mondo occidentale, con gravi conseguenze per la sicurezza

La notizia era circolata già qualche giorno fa. Ora è arrivata la conferma: l’italiana Telecom ha escluso Huawei dalla realizzazione delle reti di nuova generazione. Il colosso cinese non è stato invitato a partecipare alla gara per la fornitura di apparecchiature 5G per la rete che Telecom si appresta a costruire in Italia e in Brasile.


Nessuna conferma e nessuna smentita arriva per ora da Huawei. Ma stando alle fonti citate da Reuters, fra i fornitori invitati ci sarebbero certamente Cisco, Ericsson, Nokia e Mavenir and Affirmed Networks.

Nessuna traccia di Huawei, dunque, che continua a tenere acceso il dibattito in Italia insieme a quello relativo alla sicurezza della rete 5G. La preoccupazione principale è sempre la stessa: il fatto che il 5G possa aprire alla Cina la via per spiare le principali reti di telecomunicazione del mondo occidentale, con gravi conseguenze per la sicurezza.

Non a caso, nei mesi scorsi, gli Stati Uniti hanno più volte manifestato il timore di interferenze da parte dei cinesi continuando a fare pressione in questo senso sugli alleati europei. Per ora, i vertici di Huawei in Italia e Brasile – ha fatto sapere Reuters – hanno rifiutato di commentare la notizia.

Leggi anche: