Coronavirus, in Lombardia contagi triplicati con quasi il doppio dei tamponi: +138 (ieri erano +44). Pesa il focolaio mantovano. Salgono anche i morti: +5 (ieri +1)

Aumentano i ricoveri e anche le terapie intensive. A Mantova +62 casi, nessun contagio a Lecco e Sondrio

Il bollettino del 5 agosto

I dati di mercoledì 5 agosto 2020

Tornano a salire i casi di Coronavirus in Lombardia. Nella giornata odierna si registrano +138 casi (di cui 13 debolmente positivi e 4 a seguito di test sierologici) contro i +44 di ieri 4 agosto 2020. Oggi le vittime sono +5 mentre ieri è stato segnalato un solo decesso per un totale di 16.824 morti dall’inizio della pandemia. I ricoverati negli ospedali lombardi sono 164 (ieri erano 160, quindi +4), mentre in terapia intensiva ci sono ancora 11 pazienti (+2). I guariti sono 72.412, i dimessi 1.460; in isolamento domiciliare si trovano 5.648 persone, gli attualmente positivi sono 5.823 mentre i casi totali 96.519. In 24 ore sono stati effettuati +9.620 tamponi contro i +5.696 di ieri per un totale di 1.335.383 tamponi dall’inizio del monitoraggio. Nella provincia di Milano si segnalano +16 casi (ieri +19) mentre in città +8 (ieri +16). A Mantova si registrano +62 casi, nessun contagio a Lecco e Sondrio.

Le province

Ecco i casi di Coronavirus suddivisi per provincia:

  • Mantova (+62)
  • Bergamo (+17)
  • Milano (+16) di cui +8 a Milano città
  • Brescia (+15)
  • Como (+5)
  • Monza e Brianza (+5)
  • Lodi (+4)
  • Cremona (+3)
  • Varese (+3)
  • Pavia (+1)
  • Lecco (0)
  • Sondrio (0)

Foto in copertina: ANSA/PAOLO SALMOIRAGO

Leggi anche: