Leonardo DiCaprio firma accordo pluriennale con Apple: svilupperà progetti televisivi

Tra chi ha siglato contratti con la società di Cupertino, anche Oprah Winfrey, Peanuts e Alfonso Cuarón

Leonardo DiCaprio torna alla ribalta, ma stavolta non c’entrano né candidature agli Oscar né nuove fidanzate. Avete presente quel capolavoro assoluto del 2013 intitolato The Wolf of Wall Street? È stato prodotto dalla Appian Way, casa di produzione statunitense fondata da Leonardo DiCaprio. Ora, quella stessa casa di produzione, e quindi DiCaprio, ha firmato un accordo pluriennale con Apple di prima visione. L’obiettivo sarà sviluppare progetti televisivi per il marchio della mela morsicata.

La star del cinema hollywoodiano, insieme alla co-direttrice dell’azienda, Jennifer Davisson, ha già realizzato due progetti nel circuito dello streaming: si tratta del film Killers of the Flower Moon diretto da Martin Scorsese e interpretato da DiCaprio. A seguire, Shining Girls, serie tv thriller di cui DiCaprio sarà produttore esecutivo e in cui Elisabeth Moss sarà la protagonista.

Oltre alla pellicola sull’avido broker di Wall Street, Appian Way ha prodotto anche film come The Revenant, The Aviator e Shutter Island. Ci sono poi Out of the Furnace e The Ides of March, e anche documentari come Virunga, Cowspiracy, Sea of ​​Shadows, Ice on Fire. Ma la società ha anche lavorato per la tv, producendo serie come Grant e quella attualmente in lavorazione per Disny Plus The Right Stuff.

DiCaprio è solo l’ultimo di una lunga lista di persone che, nel tempo, sono cadute tra le braccia della società con sede a Cupertino, in California, firmando accordi fortunatissimi. Tra questi, Oprah Winfrey, Alfonso Cuarón, Julia Louis-Dreyfus, Justin Lin, Idris Elba, Kerry Ehrin, Jason Katims, Lee Eisenberg, Monica Beletsky, Sharon Horgan, Alena Smith e Simon Kinberg. Apple ha anche rapporti con A24, Sesame Workshop e Peanuts. Avanti il prossimo.

Leggi anche: