Daniela Santanchè balla contro il governo: «Non chiudo la mia discoteca: provvedimento senza senso» – Video

La sfida della senatrice di Fratelli d’Italia contro l’ultima decisione del governo di chiudere le discoteche

La senatrice di Fratelli d’Italia Daniela Santanchè ha deciso di non chiudere la sua discoteca in Versilia, dopo la decisione del governo di mettere un freno ai locali da ballo per contenere i contagi di Coronavirus. Una decisione secondo lei «senza senso», perché «non ci sono evidenze scientifiche, c’è solo una limitazione delle libertà!», scrive su Twitter.


In un’intervista su Tpi, la senatrice attacca il governo che nelle discoteche avrebbe solo trovato un «caprio espiatorio simbolico. Il bello è che però non sono chiuse – aggiunge – non si potrà ballare». Per Santanché, quello del governo è solo «una misura diversiva, un provvedimento acchiappa-voti».

Leggi anche: