Coronavirus, nuova impennata di contagi: +845 (ieri +642). Il numero maggiore in Veneto, Lombardia e Lazio. Altri 6 decessi – Il bollettino della Protezione civile

Aumentano anche i ricoveri +16 nelle ultime 24 ore. Il dato relativo alle terapie intensive cresce di due unità. In totale, in Italia, le persone attualmente positive sono 16.014

Il bollettino del 20 agosto

Continua a crescere il dato relativo ai nuovi casi di Coronavirus: nelle ultime 24 ore sono stati registrati +845 contagi, ieri la cifra era schizzata a +642 mentre due giorni fa le infezioni segnalate dal bollettino della Protezione civile erano +403. I casi totali registrati dall’inizio del monitoraggio sono arrivati a quota 256.118. Il numero di decessi giornalieri resta sotto le dieci unità: sono +6 i morti oggi, 20 agosto. Ieri il dato indicava +7 vittime, due giorni fa +5. I deceduti a causa della Covid-19, in totale, sono 35.418.

Il numero relativo ai contagi arriva a fronte di 77.442 tamponi processati, circa 6 mila in più dei +71.095 del 19 agosto. Il numero totale di test eseguiti dall’inizio dell’epidemia è pari a 7.790.596. Oggi, le regioni che hanno registrato l’incremento maggiore sono Veneto (+159), Lombardia (+154) e Lazio +115). Al momento, in terapia intensiva si trovano 68 pazienti (+2 rispetto a ieri). I ricoverati con sintomi sono 883, in isolamento domiciliare si trovano 15.063 persone e gli individui attualmente infetti ammontano a 16.014.

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Questi i dati dei pazienti attualmente positivi al Coronavirus suddivisi regione per regione:

Leggi anche: