All’aeroporto di Fiumicino ora i tamponi si fanno direttamente in auto – Il video

In un’area da 7 km quadrati vicino allo scalo romano è stato inaugurato il nuovo drive-in per i passeggeri che arrivano dai Paesi considerati a rischio

Dal 16 agosto sono cominciati i tamponi negli aeroporti per i passeggeri che tornano dai Paesi considerati a rischio. Fiumicino è stato uno dei primi a partire e ora lo scalo romano ha deciso di inaugurare anche una serie di postazioni drive-in, in cui cui le persone possono fare il test per il Coronavirus direttamente dalla loro auto.


La struttura è stata allestita al parcheggio Lunga Sosta, un’area di circa 7 km quadrati messa a disposzione da Aeroporti di Roma, la società che gestisce gli scali di Fiumicino e Ciampino. A presidiare la struttura il personale medico della Croce Rossa Italiana. Nelle ultime 24 ore nel Lazio sono stati fatti 10mila tamponi, con cui sono stati trovati 130 casi positivi. Di questi 80 sono a Roma. La maggior parte, il 52%, sono casi da rientro.

Leggi anche: