Grillo e Di Maio amici come prima: «Il Movimento ha bisogno di tutti»

L’ex capo politico dei Cinque Stelle ha pubblicato su Facebook una foto che lo ritrae con Beppe Grillo

All’evento all’agenzia delle Dogane e Monopoli c’erano entrambi: Luigi Di Maio e Beppe Grillo, tutte e due a Roma per ascoltare la presentazione del “libro blu”, un documento annuale che riporta i dati relativi al mercato del gioco d’azzardo legale in Italia. Un incontro amichevole, dice Di Maio, tutto pacche sulle spalle e buoni propositi per la corsa alle elezioni regionali di settembre.

«Oggi a Roma una piacevole chiacchierata con Beppe», ha scritto Di Maio in un post su Facebook. Anche se non l’hanno mai riconosciuto apertamente, i due sono reduci da mesi di tensioni a singhiozzi. Un susseguirsi e un alternarsi di frecciatine, retroscena “velenosi” (dovuti anche alle conseguenze delle alleanze inedite e strategiche del Movimento 5 Stelle in questi due anni) e video di smentite. Oggi, 11 settembre, l’ultima pace fatta ad agosto sembra essere consolidata.

«Abbiamo tante nuove idee da concretizzare, tante battaglie da vincere per i cittadini. E non ci fermeremo», scrive ancora Di Maio, che in allegato al post pubblica anche una foto di loro due faccia a faccia, dove si intravedono ampi sorrisi sotto le mascherine. «Il MoVimento ha bisogno di tutti. Noi ci siamo, ci siamo sempre stati e ci saremo».

Leggi anche: