Coronavirus, raddoppiano i decessi: + 14 (ieri +7). Aumentano ancora le terapie intensive: +10. Calo dei nuovi contagi (+1.008) con 27mila tamponi in meno – Il bollettino della Protezione Civile

In terapia intensiva al momento ci sono 197 pazienti. La regione con il numero più alto di nuovi contagi è il Lazio: 181

Il bollettino del 14 settembre

Calano il numero di nuovi contagi da Coronavirus in Italia. Nel bollettino della Protezione Civile di ieri erano 1.458, mentre in quello di oggi arrivano a 1.008. I nuovi decessi invece sono stati 14. I pazienti attualmente positivi sono 39.187. Di questi, 2.122 sono ricoverati con sintomi in strutture sanitarie mentr18e 197 pazienti si trovano in terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 36.868 persone. Il totale dei decessi invece è arrivato a 35.624 mentre i casi totali dall’inizio dell’epidemia sono 288.761.

I dati della Protezione Civile

I dati di oggi vanno letti anche rispetto al numero dei tamponi. Se ieri era arrivato a 72.143, oggi si ferma a 45.309. Circa 27mila tamponi in meno. La regione in cui sono stati registrati più casi è il Lazio, con 181 nuove diagnosi di positività. Seguono Emilia-Romagna con 127 e Lombardia con 125. Il totale dei tamponi dall’inizio dell’epidemia è arrivato a 9.863.427.

Ieri e oggi a confronto

L’andamento dei nuovi contagi negli ultimi dieci giorni

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Leggi anche: