Sondaggi, Fratelli d’Italia perde mezzo punto: lo riguadagnano Lega e Forza Italia. Il Pd torna sopra il 20%

di Redazione

Dopo il balzo della scorsa settimana (+0,6%), il partito di Giorgia Meloni perde lo 0,5%. Ne beneficiano gli alleati del centrodestra: la Lega riguadagna un +0,3% e Forza Italia un +0,2%. Settimana positiva per gli alleati di governo

Le due forze politiche che più avevano perso terreno la scorsa settimana riguadagnano qualcosa in questa ultima rilevazione sugli orientamenti di voto di Swg per La7. A cominciare dalla Lega che si riprende uno 0,3% e che, se si votasse oggi, avrebbe il 23,3% di preferenze. Anche Forza Italia riguadagna uno 0,2% e si porta al 6,4%. Entrambi a scapito di Fratelli d’Italia che perde lo 0,5% e scende fino al 16,2% dopo che la scorsa settimana aveva fatto registrare un balzo nei consensi di un +0,6%.


A riguadagnare terreno dopo il calo registrato la settimana scorsa è anche il Pd che torna sopra la soglia del 20: un +0,4% in 7 giorni che porta il partito di Zingaretti al 20,3% di preferenze. Settimana positiva anche per l’alleato di governo, il M5s, che con un + 0,3% arriva al 15,6%, ma resta comunque indietro rispetto al partito di Giorgia Meloni. Anche Sinistra italiana guadagna un +0,1% e arriva a toccare quota 3,7%.


Per quanto riguarda le altre forze politiche, crescono di un +0,2% Azione di Carlo Calenda e i Verdi. In calo tutte le altre: Italia Viva di Matteo Renzi perde lo 0,3% e scende sotto il 3%, +Europa è in calo dello 0,4% e non va oltre il 2%, Cambiamo di Giovanni Toti lascia sul terreno lo 0,2% e torna poco sopra l’1%.

Leggi anche: