Coronavirus, il viaggio da Milano alle piste da sci svizzere: niente posti di blocco o controlli – Il video

di Giada Giorgi

La giornalista dell’Agi Annalisa Cretella ha documentato il viaggio in macchina da Milano verso le piste da sci di Zermatt, passando per il Piemonte

La questione della stagione sciistica continua a occupare gran parte del dibattito sulle misure restrittive anti Covid che interesseranno le prossime settimane. Il periodo natalizio è alle porte, e mentre in Italia ci si prepara alla rinuncia di settimane bianche e affini, Svizzera e Austria hanno già annunciato che le porte delle stazioni sciistiche rimarranno aperte per tutto dicembre, anche per gli italiani. All’invito allettante ha risposto anche la giornalista dell’Agi, Annalisa Cretella, che, partita da Milano, si è diretta verso le piste da sci appena oltre confine della gettonata località svizzera di Zermatt. Come il video dimostra, eludere i controlli non si è rivelato affatto difficile.


Leggi anche:

Giada Giorgi