Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, in Veneto 28 decessi in 24 ore. Stabili le terapie intensive

Sono 956 i nuovi contagi, con il bilancio totale da inizio pandemia che sale a 305.673

Sono 956 i nuovi contagi da Coronavirus registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, secondo il Bollettino regionale pubblicato il 24 gennaio. Il bilancio totale dei casi di Covid-19 dall’inizio della pandemia tocca quota 305.673. In calo rispetto a ieri, 23 gennaio, i decessi, da 92 a 28. Il totale delle vittime sale a 8.559. In questo quadro, prosegue l’allentamento della pressione sugli ospedali, con 40 ricoverati in meno rispetto a ieri (totale 2.276), e 314 pazienti in terapia intensiva dato identico a ieri. Le ultime ordinanze hanno confermato il Veneto in zona arancione, al pari di Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria, Valle d’Aosta. Da oggi, in fascia arancione, anche la Sardegna e la Lombardia, che prima erano rispettivamente in fascia gialla e rossa. Ieri, il Veneto è stata una delle sette Regioni che hanno registrato più di mille nuovi casi di Covid, con Lombardia (1.535), Emilia Romagna (1.310), Lazio (1.297), Sicilia (1.158), Campania (1.150) e Puglia (1.023).


Continua a leggere su Open


Leggi anche: