Da oggi nel Lazio via libera alla prenotazione online dei vaccini (ma il sito va in tilt): come dovrebbe funzionare

Il sistema dovrebbe consentire agli over 80 di fissare l’appuntamento per la vaccinazione

Doveva partire dalla mezzanotte di oggi, invece le prenotazioni delle vaccinazioni per gli over 80 sono slittate a mezzogiorno. Il motivo è un problema tecnico al sistema di prenotazione. Alcuni cittadini avevano fatto notare il disguido. «Ah ecco. Sto provando da mezzanotte, nulla, tutto tace» commenta una persona. «È da mezzanotte che provo ogni ora», aggiunge un’altra. Secondo quanto annunciato nei giorni scorsi dalla Regione, a partire dal primo febbraio sarebbe stato possibile accedere alle prenotazioni dei vaccini per le persone over 80, comprese quelle che compiranno l’80esimo anno di età entro la fine del 2021.


Il sistema di prenotazione, al momento bloccato, è accessibile dal portale «Prenotavaccino». Le Faq diffuse da Regione Lazio specificano che le sedi prenotabili sono al momento 89, ma è previsto un ulteriore incremento. E che le vaccinazioni prenderanno il via a partire dall’8 febbraio. Per prenotare, basta accedere alla piattaforma senza la necessità della prescrizione del medico di base, e inserire il codice fiscale. L’appuntamento può essere preso anche da un familiare dell’interessato e può essere rinviato o annullato solo per quanto riguarda la prima dose.

Leggi anche: