Coronavirus, superate le 100 mila vittime da inizio pandemia: 318 nelle ultime 24 ore

I nuovi positivi sono 13.902. Il tasso di positività è al 7,5%. Balzo di ricoveri: +687 in un giorno

Il bollettino dell’8 marzo

Supera quota centomila il bilancio delle vittime del Coronavirus in Italia. Nello specifico, sono 100.103 i decessi con diagnosi da Covid-19 registrati nel Paese in poco più di un anno. Nelle ultime 24 ore se ne sono rilevati 318, mentre ieri – domenica 7 marzo – se ne erano segnalati 207. Stando al bollettino del Ministero della Salute e della Protezione civile, i nuovi contagi sono 13.902. Ieri erano stati 20.765, mentre due giorni fa 23.641. Gli attualmente positivi oggi sono 472.533 (ieri 472.862).


La situazione negli ospedali italiani

Sale a 21.831 il numero di ricoveri negli ospedali (ieri 21.144, +687). Nei reparti di terapia intensiva ci sono 2.700 posti letto occupati (ieri  2.605+95), 231 dei quali sono entrati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 161). I dimessi e i guariti sono aumentati di 13.893 unità.

Tamponi e tasso di positività

I tamponi analizzati nell’ultima giornata sono stati 184.684 (ieri 271.336), per un totale di 42.527.529 tamponi eseguiti dall’inizio della pandemia. Il tasso di positività scende al 7,5%: ieri era al 7,6%.

Ieri e oggi

Indice di gravità

Ultimi 10 giorni

I decessi per Covid-19 regione per regione

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Grafiche a cura di Vincenzo Monaco

Leggi anche: