Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Nuovo incidente sul lavoro, un operaio di 50 anni cade da una botola in una fonderia del Bresciano e muore sul colpo

La botola sulla quale stava lavorando si è aperta e l’uomo è precipitato nel vuoto. Ci sarà da comprendere se ci sono delle responsabilità da parte dell’azienda

L’ultima morte sul lavoro arriva da Torbole Casaglia, una località in provincia di Brescia. La vittima è un operaio di 50 anni. L’uomo stava pulendo un condotto nella fonderia dove lavorava quando all’improvviso la botola sulla quale si trovava si sarebbe aperta facendolo precipitare nel vuoto. Una caduta che gli è stata fatale. A dare l’allarme sono stati gli stessi colleghi del lavoratore della fonderia, che hanno provato a rianimare invano l’uomo morto sul colpo. Ora, oltre a fare chiarezza sulla dinamica dell’incidente, ci sarà da comprendere se ci sono delle responsabilità da parte dell’azienda e se tutte le misure di sicurezza sono state rispettate.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: