Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Documento – Ecco il video che secondo Sky News Australia proverebbe la presenza di pipistrelli vivi nel laboratorio di Wuhan

Il filmato smentirebbe la versione dell’Oms che aveva definito questa ipotesi «cospirazionista» e la possibilità che il virus fosse fuggito dal laboratorio «estremamente improbabile». Le immagini mostrano, tra le altre cose, un addetto dare da mangiare ai pipistrelli

[Il contenuto del video è stato analizzato da Open Fact-checking in questo articolo] L’Istituto di Virologia di Wuhan avrebbe tenuto al suo interno pipistrelli vivi in gabbia. A rivelarlo è un filmato inedito, di cui è in possesso SkyNews Australia, relativo all’inaugurazione della struttura, e dunque risalente al 2017. Si tratta di un’importante video-testimonanza poiché la presenza di pipistrelli vivi nel laboratorio di Wuhan smentirebbe la versione dell’Organizzazione mondiale della sanità, che aveva definito questa ipotesi «cospirazionista» e la possibilità che il Coronavirus fosse fuggito dal laboratorio «estremamente improbabile». Le immagini mostrano, tra le altre cose, un addetto dare da mangiare ai pipistrelli. SkyNews Australia ha garantito che il documento video è autentico, poiché si tratta di quello ufficiale girato dall’Accademia cinese delle scienze, proprio in occasione dell’inaugurazione del laboratorio di biosicurezza nel maggio del 2017. Dieci minuti di filmato intitolato «Il team di costruzione e ricerca del laboratorio Wuhan P4 dell’Istituto di virologia di Wuhan», in cui sono presenti anche interviste a diversi scienziati. Nel report dell’Oms che tenta di fare luce sull’origine della pandemia non viene menzionata la presenza di pipistrelli nel laboratorio di Wuhan.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: