Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Presunta violenza sessuale a Roma, due ragazze «abusate da amici» dopo feste in casa. Arrestati due giovani

La Procura di Roma ha unificato i due casi in un unico procedimento. I due ragazzi sono ai domiciliari con il braccialetto elettronico mentre per il terzo ragazzo si attende la decisione della Procura dei minori

Dopo la vicenda che ha coinvolto Ciro Grillo e tre amici, scoppiano altri casi di presunta violenza sessuale ai danni di due ragazze, una delle quali minorenne. Una di loro, grazie alla sua denuncia ha fatto emergere una storia di abusi che si sarebbero verificati a Roma. Nello specifico, due giovanissime, al termine di due diverse feste a casa di amici durante le quali avevano bevuto alcolici, si sarebbero addormentate e, al risveglio, avrebbero trovato degli amici che abusavano di loro. Una delle due ragazze che ha denunciato è minorenne. I tre presunti responsabili sono stati individuati dalla polizia: per due di loro sono scattati gli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico, per il terzo, invece, essendo minorenne, la posizione è ancora al vaglio della Procura dei minori. Si tratta, dunque, di due distinti episodi, accomunati però dalla stessa dinamica dei fatti. La Procura di Roma, adesso, ha unificato i due casi in un unico procedimento.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: