Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Spinazzola lascia il ritiro azzurro e sui social promette: «Tornerò presto». Il mondo del calcio: «Sarai più forte di prima»

Per l’operazione della lesione al tendine d’Achille si sta pensando al «medico dei miracoli», Sakari Orava, lo stesso che operò David Beckham nel 2010. Intanto colleghi ed ex glorie del calcio incoraggiano l’atleta infortunato

«Purtroppo sappiamo tutti com’è andata ma il nostro sogno azzurro continua e con questo grande gruppo nulla è impossibile». Nonostante la sua partecipazione a Euro 2020 sia terminata per un brutto infortunio Leonardo Spinazzola manda un forte messaggio di speranza alla nazionale italiana. All’indomani della sfida vinta contro il Belgio per 2 a 1 – durante la quale ha rimediato una lesione al tendine d’Achille -, il 28enne prova a rincuorare i suoi fan: «Io vi posso solo dire che tornerò presto, ne sono sicuro», scrive sui social. Spinazzola ha lasciato il ritiro degli azzurri e si è diretto a Roma, per essere sottoposto a tutti gli accertamenti sul suo infortunio, accompagnato dal professor Andrea Ferretti. «In caso di conferma della diagnosi, il calciatore rientrerà direttamente a disposizione del club», fa sapere la Federcalcio. Per una possibile operazione, la Roma – che detiene il cartellino del calciatore – starebbe pensando di sottoporre Spinazzola alle cure del professor Sakari Orava. Soprannominato il «medico dei miracoli», nel 2010 operò con successo la leggenda David Beckham, anche lui vittima di una lesione del tendine d’Achille. Dopo l’intervento, il calciatore inglese proseguì la sua carriera per altri tre anni.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Leonardo Spinazzola (@spina_leo)


Migliaia di commenti al post di Spinazzola

In risposta al messaggio di fiducia e speranza che il terzino ha pubblicato su Instagram, in poco più di un’ora, sono arrivati circa 16mila commenti di fan, colleghi del mondo del calcio e personaggi pubblici. Tra gli account che hanno ricevuto più like c’è quello di Matteo Politano, non convocato dal ct Mancini nella spedizione azzurra: l’ala destra ha lasciato tre cuori sotto la foto di Spinazzola. Leonardo Bonucci, vicecapitano della nazionale, ha scritto invece «per te» con le emoji di tre bicipiti in tensione. Il terzino Giovanni di Lorenzo, che presidia la fascia opposta rispetto a Spinazzola, ha fatto una crasi degli altri due commenti lasciando un bicipite e un cuore azzurro sotto il post del collega. Spiccano tra i commenti quelli di vecchie glorie della nazionale. Luca Toni ha scritto: «Un abbraccio Leo. Torna il prima possibile e più forte di prima». Christian Vieri, invece, ha inserito nel thread dei commenti altri tre cuori.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: