Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Euro 2020, per la tv inglese la vittoria è già scritta. Conto alla rovescia in diretta: «La coppa è quasi a casa»

La grafica di Sky Sports Uk che accompagna il countdown verso l’ultima partita degli Europei contro l’Italia è inequivocabile

«It’s almost home»: in Inghilterra sono davvero sicuri di vincere la finale di Euro 2020 con l’Italia. Almeno a giudicare dalla grafica con cui viene accompagnato su Sky Sports Uk il countdown verso la partita di Wembley. E come si può vedere dal post su Instagram di Hayley McQueen, conduttrice di Sky Sport News e, ironia della sorte, nata a Manchester ma presentatrice della Scottish Premiership e della Scottish Cup.


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Hayley McQueen (@mcqueenhayley)


 

Oggi i giornali inglesi erano pieni dell’augurio rituale «It’s coming home», che viene dalla canzone Three Lions (Football’s coming Home), che risale al 1996 ed era stato scritto da David Baddiel e Frank Skinner (due comici inglesi) e musicata dai Lighting Seeds. L’obiettivo era augurare all’Inghilterra la vittoria nell’Europeo che ospitava e che invece venne portato a casa dalla Germania in finale contro la Repubblica Ceca, forse in omaggio al famoso motto di Gary Lineker: «Il calcio è uno sport facile: 22 uomini rincorrono un pallone per 90 minuti e alla fine vince la Germania». La canzone negli anni successivi ha cominciato a essere cantata dai fans inglesi negli stadi e cita molti degli eroi calcistici britannici degli ultimi tempi come lo stesso Lineker (capocannoniere del Mondiale 1986 davanti a un certo Maradona, che eliminò l’Inghilterra ai quarti grazie alla Mano de Diòs e al più bel gol mai realizzato nella storia del calcio), Bobby Moore e Bobby Charlton. Il titolo deriva dallo stemma della nazionale inglese di calcio e la canzone torna regolarmente in testa alle classifiche dei singoli nel Regno Unito durante gli Europei o i Mondiali.

Intanto la nazionale italiana ha lasciato il ritiro di Coverciano a Firenze ed è in partenza per Londra, dove atterrerà all’aeroporto di Luton verso le 12.30 locali. Domani, alle 21 ora italiana, gli azzurri disputeranno la finalissima di Euro 2020 contro l’Inghilterra. Lunedì gli azzurri sono stati invitati al Quirinale dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella insieme a al campione italiano di tennis Matteo Berrettini, che domenica disputerà la finale di Wimbledon contro Novak Djokovic. Nel pomeriggio di oggi, alle 17,15 locali, si terrà la consueta conferenza stampa pre partita con Roberto Mancini, commissario tecnico della nazionale e il capitano Giorgio Chiellini. Alle 18 si svolgerà l’allenamento presso il The Lodge – Tottenham Hotspur Training Ground. Al termine della gara di domani gli azzurri si trasferiranno all’aeroporto di Luton con destinazione Roma-Fiumicino.

Leggi anche: