Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Le foto false delle manifestazioni francesi contro il Green pass

Alcune foto e un video del 2018 sono stati condivisi sui social spacciandoli per le proteste contro il Green pass in Francia

Le proteste contro il Green pass in Francia sono ampiamente documentate, ma alcuni utenti stanno diffondendo alcune immagini false e totalmente fuori contesto per esaltare ulteriormente le manifestazioni. Una delle foto, quella della ghigliottina posta in centro in una piazza condivisa dalla pagina Facebook di Luca Nali in un post del 15 luglio 2021, è la stessa usata nel 2018 per far credere che fosse stata posizionata contro Macron dai Gilet Gialli, ma venne scattata il 15 gennaio 2018.

Un’altra foto, condivisa non solo da Luca Nali che la condivide a sua volta da un utente bulgaro, mostra una donna con la bandiera francese mentre di fronte a lei la folla marcia, secondo la narrativa proposta, contro il Green pass. Anche in questo caso si tratta di una foto vecchia, ancora una volta del 2018. La troviamo pubblicata, ad esempio, in un articolo del 15 luglio 2018 del sito Lesoir.be sulla vittoria dei francesi ai mondiali di calcio.

Dalla pagina Facebook di Luca Nali è possibile notare la condivisione di un video, pubblicato dall’utente Barbara, dove degli agenti delle Forze dell’Ordine starebbero applaudendo i manifestanti francesi contro il Green pass. Nel post leggiamo la seguente descrizione: «Francia. Non aggiungo nessun commento, tanto avrete sicuramente visto questo video in tutti i telegiornali a reti unificate. Come? Ah, non lo avete visto? … Strano». C’è un motivo, il video circola dal 2020.

L’utente Antonio, così come l’utente Fabio, condividono una foto spacciata per una delle manifestazioni contro il Green pass in Francia, ma nel corteo ci sono bandiere cubane. Anche in questo caso, la foto risale al 2018 e riguarda la parata annuale del primo maggio.

La pagina Facebook La Schiavitù del Lavoro pubblica il 15 luglio una foto con la seguente descrizione: «Questi sono i francesi che hanno perso gli Europei, ma che difendono con i denti la propria Libertà, rivoltandosi contro il Green Pass “obbligatorio”. Ma queste non sono cose importanti, che parlo a fare?». Ironia della sorte, anche questa foto risale al 2018 come riportato in alcuni blog e siti francesi.

Leggi anche: