Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Tokyo 2020, dopo l’oro Tom Daley fa l’uncinetto in tribuna durante la finale femminile di tuffi – Il video

Dopo la conquista del primo posto con Matty Lee nei tuffi sincronizzati da 10 metri e il racconto in conferenza stampa del suo coming out, il pluricampione olimpico 27enne continua a stupire

Dopo aver conquistato la medaglia d’oro nei tuffi sincronizzati da 10 metri, il campione olimpico Tom Daley ormai a Tokyo 2020 si sente a casa. Mentre assiste alla finale del trampolino femminile dai tre metri, il giovane prodigio inglese si rilassa facendo l’uncinetto. Una passione quella del lavoro a maglia di cui Daley ha raccontato anche subito dopo aver vinto l’oro, spiegando come il suo hobby lo abbia aiutato a rilassarsi durante la preparazione alle Olimpiadi. E così il campione fresco di medaglia d’oro insieme insieme a Matty Lee, ha deciso di dedicarsi all’uncinetto anche in tribuna, attirando l’attenzione delle telecamere che hanno ripreso il momento. Una passione quella del lavoro a maglia a cui l’atleta britannico ha persino dedicato una pagina Instagram intitolata Made with love by Tom Daley. Nessuna paura di giudizi o critiche per il 27enne che già nei giorni si era rivolto ai giovani della comunità Lgbtq+ di cui fa parte: «Ho fatto coming out nel 2013 e quando ero più giovane mi sono sempre sentito quello solo, diverso e non adatto. C’era qualcosa in me che non sarebbe mai stato come la società voleva che fossi. Spero che qualsiasi giovane Lgbt là fuori possa vedere che non importa quanto ti senti solo in questo momento. Non sei solo. Puoi ottenere qualsiasi cosa».


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Tom Daley (@madewithlovebytomdaley)


Continua a leggere su Open

Leggi anche: