Inter, Lukaku al passo d’addio? La Curva Nord alla società: «Attenzione, le promesse vanno mantenute»

Montano i malumori per il possibile passaggio dell’attaccante nerazzurro al Chelsea. Atteso in settimana il rilancio del club inglese

«Non subiremo supinamente prese in giro da parte di nessuno ed agiremo di conseguenza e in coerenza con quanto definito a fine campionato: attenzione, le promesse vanno mantenute»: firmato Curva Nord Milano. Con questo messaggio pubblicato in un post su Facebook i tifosi nerazzurri hanno comunicato tutto il proprio malumore per il possibile trasferimento al Chelsea di Romelu Lukaku, protagonista dello scudetto interista nella scorsa stagione. Con le voci sempre più insistenti di un addio del bomber belga, l’ambiente nerazzurro è attraversato dai timori di un ridimensionamento, dopo la cessione di Achraf Hakimi al Paris Saint-Germain e l’addio dell’allenatore Antonio Conte.


L’assalto del Chelsea a Lukaku

Nelle ultime ore il club londinese di Roman Abramovich aveva presentato un’offerta importante per il centravanti nerazzurro, giunto a Milano per volere proprio di Conte. I Blues hanno proposto all’Inter 100 milioni più il cartellino di Marcos Alonso, terzino spagnolo che già piaceva alla dirigenza nerazzurra. Il club meneghino ha rifiutato, ma le indiscrezioni parlano di una possibile nuova offerta attorno ai 120-130 milioni di euro. Il rilancio del club inglese, campione d’Europa in carica, è atteso già questa settimana.


Leggi anche: