Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Ferrari, orologi d’oro, mazzette di denaro: i rampolli del clan Casamonica ostentano lo sfarzo sui social – Le foto

Il patrimonio totale delle 43 famiglie affiliate è stimato in circa 90 milioni di euro. Eppure, secondo Il Messaggero, molti risultano nullatenenti

Parola d’ordine: ostentazione. È quello che hanno fatto e che continuano a fare i Casamonica, specialmente i giovani rampolli. A raccontare la loro vita sfarzosa è Il Messaggero che, con video e foto, mostra come alcuni membri del clan documentino sui social tutte le proprie ricchezze. Dalle Ferrari alla limousine, dalle ostriche e champagne agli orologi d’oro. Poi ci sono anche i contanti che, in un video pubblicato su Tik Tok, uno di loro maneggia con grande disinvoltura. Per Il Messaggero, non si tratta di semplici “bravate” ma di un modo per far vedere a tutti, e specialmente allo Stato italiano, che il clan è ancora in salute e che le inchieste (con tanto di condanne), gli arresti e gli sgomberi non sono serviti a spaventarli o indebolirli.


Tik Tok – Il Messaggero | Migliaia di euro nelle mani di un giovane rampollo dei Casamonica
Tik Tok – Il Messaggero | La Ferrari di uno dei Casamonica

Un patrimonio da 90 milioni di euro

Molti di loro – precisa ancora Il Messaggero – risultano essere nullatenenti, nessuna casa, nessuna auto, nessun lavoro. Ma i social raccontano un’altra verità. Raccontano lo sfarzo, i cash a pioggia, il lusso. Un patrimonio stimato in circa 90 milioni di euro suddivisi per le 43 famiglie con ben mille affilati. Queste le stime della Direzione investigativa antimafia. E le loro case, con interni dorati, mobili ricercati, idromassaggio, tende con ricami in oro, leoni in porcellana e sedie a forma di trono ne sono l’esempio lampante. Un’ostentazione che, ai tempi dei social, viaggia su Tik Tok, quello preferito dai più giovani.


Tik Tok – Il Messaggero | L’ostentazione dei Casamonica
Tik Tok – Il Messaggero | L’orologio d’oro dei Casamonica

Fuochi d’artificio, limousine e arresti filmati con i cellulari

E non è finita qui: ci sono anche i biglietti dal carcere, condivisi sempre sui social, ma anche i video che mostrano l’arresto eseguito dai carabinieri a un esponente del clan. La scena, in questo caso, viene ripresa dal balcone e l’arresto diventa, anziché motivo di vergogna, di orgoglio, di vanto. E via alle minacce contro chi li avrebbe traditi. Ostia, tra l’altro, è il loro posto preferito: lì trascorrono gran parte delle loro serate, delle loro notti. Con tanto di privé, Ferrari o limousine noleggiate per non passare inosservati. Sono loro i “padroni” delle strade. Poi c’è chi preferisce restare a casa per una serata karaoke con tanto, però, di fuochi d’artificio.

Tik Tok – Il Messaggero | Le ostriche

Foto in copertina: elaborazione di OPEN | Tik Tok | Il Messaggero

Continua a leggere su Open

Leggi anche: