Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Le vittime non fanno più notizia? 408 morti per Covid nell’ultima settimana: trend inquietante

Secondo i dati analizzati da Il Panda centro studi, la curva delle ultime tre settimane è risultata in costante salita con una media attuale che provocherebbe oltre 20mila morti in un anno

408 morti per Covid-19 in appena 7 giorni. 319 nella settimana precedente. 304 in quella prima ancora. Un evidente aumento del numero di vittime causate dal virus che al momento però sembra non smuovere le decisioni del ministero della Salute sulle misure di contenimento della diffusione dei contagi. Se il trend smettesse di crescere rimanendo stabile ai 400 morti dell’ultima settimana, quella calcolata dal 27 agosto al 3 settembre, in un anno si conterebbero più di 20mila nuovi morti per Covid-19. Di più se la curva registrata da Il Panda centro studio continuerà a salire come accaduto nelle ultime tre settimane. Con un’Italia tutta in zona bianca, tranne che per la Regione Sicilia, in gialla dal 30 agosto scorso, il ministero della Salute dichiara di monitorare gli indicatori principali mostrando particolare attenzione al dato sui ricoveri. Finché terapie intensive e reparti ordinari non supereranno le soglie nazionali consentite sembra non essere prevista alcuna decisione su contenimenti e misure. Intanto il trend dei decessi non accenna a frenare con una previsione di un totale annuo affatto rassicurante. Nel frattempo sono 58 le vittime registrate dall’ultimo bollettino nazionale, con un picco di 75 morti raggiunto quattro giorni fa, il numero di decessi più alto registrato dal mese di giugno.


IL PANDA CENTRO STUDI| Deceduti per Covid-19 nelle ultime 24 ore in Italia

Continua a leggere su Open


Leggi anche: