Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La standing ovation per Bebe Vio nell’aula del Parlamento Europeo – Il video

La campionessa nell’aula della plenaria a Strasburgo

Bebe Vio, campionessa di fioretto paralimpico, è nell’aula della plenaria del Parlamento Europeo a Strasburgo. L’atleta è ospite della presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen, impegnata oggi nel suo secondo discorso sullo stato dell’Unione Europea. Nei suoi confronti si è scatenata una standing ovation: von der Leyen, l’ha presentata «come ispirazione per l’Europa». Raccontando lo straordinario percorso della campionessa italiana, von der Leyen ha detto in italiano «se sembra impossibile allora si può fare». «Se rifletto sull’anno passato e sullo Stato dell’Unione vedo una forte anima in tutto quello che facciamo», ha detto von der Leyen. «Nella principale crisi sanitaria mondiale ci siamo uniti per garantire a tutti gli angoli d’Europa di avere dei vaccini salvavita e abbiamo proceduto con Next generation Eu e con il Green deal. Abbiamo agito come Europa unita e di questo possiamo essere fieri». E sui vaccini: «Siamo leader nel mondo. Oltre il 79% della nostra popolazione è vaccinata. Siamo stati gli unici ad aver diviso oltre la metà dei nostri vaccini col resto del mondo, con oltre 700 milioni di dosi esportate». Nel suo discorso sullo Stato dell’Unione la presidente della Commissione europea ha annunciato il programma Alma «per permettere ai giovani che non lavorano e non fanno formazione di poter avere esperienza lavorativa in un altro Stato membro». Una specie di Erasmus per chi non studia. 


Foto da: Twitter


Continua a leggere su Open

Leggi anche: