Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Greta Thunberg a Propaganda Live: «Un mondo migliore è possibile: ma il sistema va sradicato» – Il video

Il presentatore del programma “Propaganda” ha incontrato l’attivista a Stoccolma

«L’unico mondo migliore che possiamo creare è quello che creeremo». Con queste parole l’attivista svedese Greta Thunberg ha parlato della condizione del movimento mondiale Fridays for Future per risolvere il cambiamento climatico. Nell’intervista rilasciata in centro città a Stoccolma con Diego “Zoro” Bianchi, la giovane ha parlato degli sviluppi raggiunti dalla rete globale di manifestanti e di quanto ancora sia necessario l’intervento tempestivo dei governi. «Sono successe molte cose negli ultimi 3 anni», racconta Greta parlando del movimento di attivisti, arrivato alla 157esima manifestazione dalla fondazione. «Il gruppo è sparso nel mondo eppure combatte per la stessa causa: risolvere la crisi climatica. Sento che molte più persone sono diventate consapevoli sull’ambiente rispetto a prima», aggiunge sottolineando come oggi gli scienziati dicano «le cose come stanno. E questo è speranzoso». Secondo l’attivista, tuttavia, senza l’impegno dei governi nell’arginare e migliorare le condizioni ambientali il percorso rimane ancora tortuoso. «Non c’è un partito che si sta occupando seriamente del problema», dice l’attivista, «”Sradicare il sistema” significa che non possiamo cambiare le cose nel sistema che le ha create».


Leggi anche: