Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Tennis, Sinner crolla in semifinale a Vienna contro Tiafoe. Prossima sfida a Torino

Sfuma la settima finale in carriera per il tennista italiano che si prepara ora alle Nitto Finals di Torino

L’altoatesino Jannik Sinner vede sfumare la finale all’Atp 500 di Vienna, fermato in semifinale dopo 2 ore e 18 minuti da France Tiafoe. L’americano n. 49 al mondo è riuscito a rimontare in modo spettacolare dopo l’ottimo avvio del tennista altoatesino. Match chiuso quindi in tre set (3-6, 7-5, 6-2) e strada spianata per la finale, dove lo attende Alexander Zverev, n. 4 nel ranking mondiale. Già prima del match, Sinner era certo della top 10 e si era qualificato per le Nitto Finals di Torino, in programma dal 14 al 21 novembre. Per lui sarebbe stata la settima finale in carriera, la sesta solo quest’anno: «In questi ultimi tornei sto giocando bene – aveva detto alla vigilia della semifinale – di certo c’è tensione in vista degli obiettivi di fine stagione e mi pare per il momento di gestirla bene».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: