Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Kabul, colpito il più grande ospedale militare afgano: 19 vittime, almeno 50 feriti

I testimoni all’interno dell’ospedale hanno parlato di due esplosioni seguite da una raffica di colpi

Sono almeno 19 le vittime dell’attentato avvenuto questa mattina all’ospedale militare Sardar Mohammed Daud Khan di Kabul, il più grande nosocomio dell’Afghanistan. Secondo i primi dettagli del ministero dell’Interno afgano, le persone rimaste ferite sono almeno 50. Ci sarebbero state due esplosioni vicino all’ospedale, seguite da una serie di spari. Già quattro anni fa la struttura era stata colpita da un attacco dell’Isis, nel quale ci fu una vittima e un centinaio di feriti.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: