Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il giornalista aggredito dai No Green pass a Milano: «Non ci sbatterete fuori dalle piazze» – Il video

Nelle immagini pubblicate da Fanpage all’indomani del corteo, gli insulti rivolti a Saverio Tommasi e gli spintoni da parte dei manifestanti

Il giornalista di Fanpage Saverio Tommasi, aggredito durante la manifestazione No Green pass di ieri a Milano, è tornato sugli episodi di intimidazione nelle piazze contro i giornalisti. «Non ci sbatterete fuori dalle piazze», ha scritto Tommasi. «Noi giornalisti continueremo a fare l’unica cosa che sappiamo fare: raccontare. È questo che abbiamo provato a fare ieri, prima, durante e dopo le spinte e gli insulti: raccontare chi c’era e quello che accadeva». «Siamo stati aggrediti verbalmente e fisicamente, non è una novità, ma ogni volta fa male. Perché ogni volta deve andare così?», ha continuato. Nelle immagini pubblicate da Fanpage all’indomani del corteo si sentono gli insulti rivolti a Tommasi e si vedono gli spintoni da parte dei manifestanti. «Nessuno vi irride, nessuno vi provoca», ha scritto Tommasi rivolgendosi ai manifestanti. «Siete stati liberi per la sedicesima settimana consecutiva di manifestare, bloccare il traffico, chiamare all’adunata, per questo noi ci dobbiamo essere: per raccontarvi, anche se a voi non piace. Dobbiamo raccontare perché gridate “libertà” e poi impedite a qualcuno di essere libero. Dobbiamo raccontare perché ci date dei terroristi. Perché ci accusate di scrivere fake news. Perché dite di difendere la “libertà di opinione” ma tollerate soltanto la vostra?».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: