Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

I Maneskin mantengono la promessa con Pillon, il look-provocazione agli American Music Awards. E il senatore ringrazia – Il video

Il senatore leghista stavolta si è addirittura congratulato con la band romana, dopo le polemiche per il look di Budapest che lo aveva scandalizzato

Niente corsetti in pelle e lustrini, ma uno smoking uguale per tutti. Stavolta i Maneskin sul palco degli American Musica Awards a Los Angeles non hanno vinto alcun premio, ma sono comunque riusciti a lanciare l’ennesima provocazione dopo le ultime polemiche sul loro look agli Ema di Budapest. Senz’altro una provocazione al senatore leghista Simone Pillon, che si era scandalizzato per la scelta della band romana: «Un performer (maschietto) in culottes e giarrettiera. Tra poco arriveremo ai reggiseni da uomo», aveva scritto su Facebook. «Hai ragione Simo, la prossima volta completo e paPillon??», aveva replicato il frontman del gruppo, Damiano David. E così è stato. I Maneskin non hanno conquistato premi nella serata di Los Angelse, ma di sicuro non sono passati inosservati, sorprendendo tutti con un look sobrio e elegante: smoking Gucci e papillon, senza eccezioni o differenze di genere. Stavolta il senatore leghista sembra averla presa bene e ha riconosciuto alla band romana di aver tenuto fede all’impegno: «Questa volta non posso esimermi dal fare le mie congratulazioni ai Maneskin – ha scritto Simone Pillon su Twitter – Ottimo outfit ragazzi! E complimenti per aver mantenuto la promessa. Mi toccherà canticchiare Beggin in Senato per sdebitarmi».


Lo show di Los Angeles

I vincitori assoluti della serata sono stati i BTS, la band k-pop sudcoreana che ha battuto Taylor Swift, Drake e The Weekend, portando a casa tre premi: artisti dell’anno, gruppo pop preferito e canzone pop del momento per il loro brano Butter. Ma anche i Maneskin hanno ottenuto molte soddisfazioni, suonando la loro canzone più amata negli Stati Uniti. Sull’onda dei classici stereotipi che hanno sugli italiani gli abitanti d’oltreoceano, la presentatrice della serata, Cardi B, ha introdotto la loro esibizione da un tipico ristorante italiano ricreato sul palco, con tanto di tovaglia a quadri bianchi e rossi, vino rosso e spaghetti.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: