Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Svezia, Magdalena Andersson è la prima premier donna del paese. Le lacrime dopo il voto – Il video

La leader dei socialdemocratici guiderà il governo svedese fino alle elezioni del 2022

Cento anni dopo l’introduzione del suffragio universale in Svezia, il Paese scrive un’altra pagina di storia. La leader dei socialdemocratici Magdalena Andersson è stata nominata premier dal parlamento svedese, diventando la prima donna a ricoprire la carica nel Paese. Il nuovo governo si è formato a seguito delle dimissioni di Stefan Lofven, avvenute lo scorso 10 novembre, e Andersson dovrà ora guidare la Svezia fino alle prossime elezioni, previste per il settembre del 2022. La fiducia all’ex ministra delle Finanze, che è stata accolta con un lungo applauso, è passata però per un pelo, con 117 voti a favore, 174 contrari e 58 astenuti. Per ottenerla, era necessario che non più della metà dei membri votasse contro la sua carica.


Immagine di copertina: EPA/Fredrik Persson
Video in copertina: @Expressen


Continua a leggere su Open

Leggi anche: