Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il polipo benigno di 3 millimetri asportato a Joe Biden

Lo ha reso noto il medico della Casa Bianca. Da oggi il presidente si sottoporrà a controlli di routine. Il potere trasferito per 85 minuti a Kamala Harris durante l’operazione

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha subito l’asportazione di un polipo benigno di 3 millimetri dal colon la settimana scorsa. Lo ha reso noto il medico della Casa Bianca, Kevin C. O’Connor, in un memorandum. «Come avevo precedentemente scritto nel mio memorandum del 19 novembre 2021, al presidente Biden è stato asportato un polipo benigno di 3 millimetri dal colon», ha scritto O’Connor nel memorandum del 23 novembre. Il polipo «è stato sottoposto a esame istologico ed è risultato essere un adenoma tubulare», ha precisato il medico. Il polipo, ha detto O’Connor, «è simile a quello che fu tolto nel 2008. Un adenoma tubulare è una lesione benigna, a crescita lenta, ma potenzialmente precancerosa e al momento non richiede ulteriori interventi». Da oggi Biden si sottoporrà a un controllo di routine, con una colonscopia da ripetere fra 7/10 anni. La Cnn fa notare che la procedura della colonscopia richiede l’anestesia e quindi Biden ha trasferito il potere alla sua vicepresidente Kamala Harris, che è così diventata la prima donna ad assumere i pieni poteri della presidenza degli Stati Uniti. Ma soltanto per 85 minuti.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: