Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Rimprovera due ragazzi senza mascherina sulla metro di Milano, anziano picchiato con una bottiglia: arrestato un 27enne

L’uomo di 82 anni ha riportato un trauma cranico e una frattura a un osso della fronte

È finito in ospedale con diverse ferite alla testa un anziano di 82 anni che oggi 6 dicembre a Milano è stato aggredito da due ragazzi che non volevano indossare la mascherina in metropolitana. Un 27enne e un suo amico minorenne erano saliti a bordo del treno sulla linea rossa alla stazione Pasteur già visibilmente ubriachi e con una bottiglia di amaro in mano. Nel corso del viaggio avevano più volte disturbato gli altri passeggeri, finché l’anziano li ha rimproverati chiedendo loro di abbassare il volume della voce e anche perché non indossavano la mascherina, obbligatoria sui mezzi pubblici. I due ragazzi hanno reagito colpendo l’anziano al volto con la bottiglia, procurandogli un trauma cranico e una frattura a un osso della fronte. L’uomo è stato medicato sul posto e portato poi all’ospedale Fatebenefratelli. Poco dopo gli agenti sono riusciti a fermare il 27enne per lesioni personali gravi, mentre il ragazzo minorenne è stato denunciato per concorso.


Immagine di copertina: Ansa


Continua a leggere su Open

Leggi anche: