Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Salvini sulla spaccatura tra i sindacati: «Bene la Cisl. Lo sciopero prima di Natale? Irresponsabile»

Il segretario della Lega: «Inspiegabile una mobilitazione dopo che il governo ha tagliato le tasse anche per i dipendenti e i pensionati»

Il segretario della Lega Matteo Salvini all’attacco di Cgil e Uil per la proclamazione dello sciopero generale: «È inspiegabile e irresponsabile la scelta della Cgil di indire uno sciopero poco prima di Natale, dopo che il governo ha tagliato le tasse anche per i dipendenti e i pensionati. Ringrazio la Cisl per il senso di responsabilità che dimostra». Lo sciopero generale è stato proclamato dai sindacati per il giorno 16 dicembre. La mobilitazione durerà otto ore. Non parteciperanno i lavoratori dei trasporti e della sanità. Per quanto riguarda la mancata adesione della Cisl, il segretario Luigi Sbarra ha spiegato ieri che una mobilitazione nazionale, in questo momento, «incendierebbe i rapporti sociali, spazzerebbe via anche i fili del dialogo con le imprese e isolerebbe il mondo del lavoro».


Continua a leggere su Open


Leggi anche: