Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, oltre 20 mila contagi e 118 morti in un giorno: aumentano i ricoveri, tasso di positività in calo al 2,9%

Le terapie intensive crescono di 5 unità, mentre sono 150 in più i posti letto occupati da pazienti Covid fuori dai reparti di rianimazione

Il bollettino del 10 dicembre 2021

Sono morte 118 persone a causa del Coronavirus, in Italia, nelle ultime 24 ore. Ieri, nel bollettino della Protezione civile e del ministero della Salute, il dato segnava la cifra di 79 vittime. Complessivamente, da quando è scoppiata la pandemia, i decessi legati all’infezione sono stati 134.669. I casi di positività riscontrati nell’ultima rilevazione, poi, ammontano a 20.497. Il giorno precedente, i contagi erano stati 12.527. In totale, 5.185.270 cittadini hanno contratto la Covid-19 da febbraio 2020 ad oggi.


La situazione negli ospedali

Delle 263.148 persone con un’infezione attiva, 6.483 sono ricoverate nelle aree mediche dedicate ai pazienti Covid (ieri il dato segnava 6.333 ricoveri). In terapia intensiva, invece, si trovano 816 cittadini (ieri nei reparti di rianimazione c’erano 811 pazienti). Nelle ultime 24 ore, è stato necessario intubare altre 76 persone, mentre il giorno precedente i nuovi ingressi in terapia intensiva erano stati 69.


Tamponi e tasso di positività

L’attività di testing dell’ultima giornata ha portato la cifra totale di tamponi eseguiti – da quando è scoppiata l’emergenza – a 124.925.626. Nel bollettino del 10 dicembre, le nuove positività sono state calcolate sulla base di 716.287 tamponi analizzati. Il giorno precedente, i tamponi effettuati erano stati 312.828. Il tasso di positività scende dal 4,0% del 9 dicembre al 2,9% odierno.

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Continua a leggere su Open

Leggi anche: