Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Vaccini, l’obiettivo del governo: «Completare la somministrazione delle terze dosi entro la fine di febbraio»

Il sottosegretario Costa sullo stato di emergenza: «Sì alla proroga, facilita la risposta alla pandemia»

Il governo punta a completare tutte le somministrazioni delle terze dosi di vaccino anti Covid entro la fine di febbraio. La stima è del sottosegretario alla Salute, Andrea Costa: «Proseguendo con questo ritmo, nel giro di due mesi e mezzo potremmo completare la somministrazione delle terze dosi: è questo il traguardo che ci dobbiamo dare», ha detto parlando con Rai News 24. Costa ha parlato anche della proroga dello stato di emergenza: «Lo stato di emergenza può essere utile perché ci permette di affrontare la pandemia con una struttura commissariale. Può essere dunque ragionevole prorogare lo stato di emergenza. Se questo serve per permetterci una gestione più agile, ben venga». Sulla questione si è espresso anche l’ex ministro e responsabile economico del Pd Francesco Boccia: «Troviamo fuori luogo quando si mette in dubbio l’ emergenza sanitaria. Lo dico chiaro: il Pd è per la proroga dello stato di emergenza sanitaria perché siamo in piena emergenza e speriamo che non ci siano leader politici e ministri contrari. E’ facile parlare da Roma su come si organizza una corsia sanitaria ma poi è tutto su spalle delle amministrazioni locali e una serie di cose si possono fare solo con l’emergenza sanitaria che deve essere chiara».


Leggi anche: